Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
 
 
SCHEDA TECNICA
Categoria E
Percorso ad anello di circa 8 km
Dislivello sia in salita che in discesa di 115 metri
Equipaggiamento: scarpe da trekking indispensabili per la possibile presenza di fango argilloso,
bastoncini consigliati,
abbigliamento secondo stagione ,
pranzo al sacco,
acqua.
 
Appuntamento ore 8.30 palazzetto dello sport di Ciconia,
partenza ore 8.45,
arrivo a Lugnano in Teverina ora 9.15
sosta bar,
inizio escursione ore 9.45,
durata escursione 3 ore comprese soste.
Fine escursione prevista per le ore 12.45
 
DESCRIZIONE PERCORSO.
Si parte in prossimità dell'agriturismo Poggio del Bolognino nel comune di Lugnano in Teverina a quota 210 mt slm, si discende per un sentiero tra calanchi che raggiunge rapidamente le Terme di Ramici a ridosso del fiume Tevere, con bei panorami su tutta la valle e il lago di Alviano.
Sosteremo brevemente alla vasche di Ramici.
 Si tratta di acque sulfuree-salse solfato alcalino-terrose.Una grande vasca divisa da un ruscello artificiale raccoglie l'acqua che sgorga dalla fontana. La vasca permette l'immersione per godere dei benefici dell'acqua
Sono infatti riconosciute alle acque di Ramici numerose proprieta'. Molte malattie croniche delle articolazioni, delle ossa e dei muscoli trovano in queste acque un efficace strumento terapeutico. Le proprieta' anti-infiammatorie delle acque del "Castello di Ramici" sono state documentate da vari studi. Grazie a queste proprieta' i bagni con le acque sono estremamente efficaci per diverse patologie della pelle quali eczemi, dermatiti oppure malattie reumatiche. Sono documentate proprieta' terapeutiche anche per malattie infiammatorie dell'apparato genitale femminile o patologie venose degli arti inferiori. Non va dimenticata inoltre la attivita' depurativa che possono esercitare sull'apparato digerente, sul fegato e sulle vie biliari se bevute. Possiamo affermare che queste acque rappresentino un validissimo strumento di prevenzione e di terapia, capaci di aumentare lo stato di benessere generale.
Risaliremo poi fino al punto di partenza per un sentiero che percorre il calanco più a sud. Risalendo incontreremo il cosiddetto "Castello di Ramici" Si tratta di ruderi di una vecchia torre di avvistamento sulla vallata sottostante risalente al XII secolo.
 

Accompagnatori:
Paolo p : 377 1634234

 I non soci dovranno attivare l’assicurazione obbligatoria giornaliera comunicando telefonicamente o via whatsapp, nome, cognome, luogo e data di nascita al n 333 8946791.

La quota di partecipazione va data al responsabile dell escursione prima della partenza.