Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Escursione in zona e in sicurezza.

 In ottemperanza al nuovo DPCM emanato il giorno 16, che colloca il nostro territorio in zona ARANCIONE, (non si può uscire dal proprio comune di residenza), siamo costretti a modificare il programma previsto per domenica 17, in quanto la zona Melonta si trova nel comune di SAN VENANZO, in alternativa proponiamo una escursione come da scheda allegata.

"il castellaccio" , sito che sovrasta, da un lato la vallata solcata dal fiume Chiani tra i comuni di Orvieto, Ficulle e Parrano, dall'altro un passaggio sull'altopiano del monte melonta che probabilmente univa la zona di Marsciano con il nostro territorio.
Lasciate le auto in località Settano si continua per  la strada carrareccia e dopo 500 metri circa si prende il sentiero che scende per circa 2,5 km e 300 metri di dislivello, alternando bosco a terreno agricolo. Ad ogni tornata si aprono splendidi panorami con i caseggiati di Cantone, Ficulle e Orvieto.
Arrivati al torrente si inizia a salire per circa km 1,5 e 200 metri di dislivello per arrivare al Castellaccio. Ruderi di notevole espansione e altrettanto interesse; sul pianoro si apre una splendida finestra nel lato sud sud-ovest.
Discendendo dal sito si riprende la carrareccia che ci riporta verso il punto di partenza attraversando un podere abitato e poi in sommità ci troveremo il monte Peglia che domina il versante est.

 Alcune precisazioni:

1) la fattibilità dell'escursione è condizionata dalla situazione meteo. In caso di maltempo sarà comunicato in tempo l'annullamento.
2) i partecipanti dovranno osservare le disposizioni di sicurezza previste dalle attuali normative. (vedi allegato informativa ...)
3) prima della partenza gli accompagnatori rileveranno la temperatura dei partecipanti.
4) è consigliato compilare il modello di auto-dichiarazione (allegato) motivando "attività motoria" (spostamenti consentiti)
5) gli spostamenti dovranno avvenire con mezzi propri e con non più di due/tre persone.
6) ASSOLUTAMENTE IMPORTANTE INVIARE CONFERMA DELLA PARTECIPAZIONE ENTRO E NON OLTRE VENERDì 15.  Questo per consentire di organizzare, in relazione al numero di partecipanti, vari piccoli gruppi, opportunamente distanziati, con ognuno un accompagnatore responsabile.
7) da non dimenticare mascherine e gel disinfettante.   float: left; margin: 0px 5px 0px 5px;

 per vedere la scheda